Astori: la Fiorentina e Bernardeschi onorano il numero ’13’, suo per sempre.

Dopo avere ritirato il numero 13 di Davide Astori dalla prima squadra, la Fiorentina ha compiuto lo stesso gesto anche per le rappresentative giovanili. L’ex viola Federico Bernardeschi, ricorda il compagno scomparso con un nuovo tatuaggio. FOTO.

Una maglia per sempre legata alla memoria del giocatore viola scomparso domenica 4 marzo. Un numero, il 13, che è entrato nell’immaginario collettivo calcistico come il ricordo di Davide Astori.

Ieri la nota ufficiale della società ACF Fiorentina: “Per onorare la memoria del Nostro Capitano Davide Astori, anche tutte le squadre del Settore Giovanile della Fiorentina ritireranno la maglia viola numero 13“. Anche Federico Bernardeschi, compagno di squadra alla Fiorentina per due anni, ha voluto omaggiare la memoria dello sfortunato collega, suo ‘mentore’ negli anni di formazione. Fermo da qualche settimana per infortunio, Bernardeschi si è fatto fare un nuovo tatuaggio: la preghiera dell’Ave Maria con accanto il numero 13. Il commento alla foto, pubblicata su Instagram, in due citazioni dei Queen e dei Pink Floyd: “Friends will be friends” e “Wish You Were Here“.
bernardeschi_astori_tatuaggio

 

Condividi