Bati a terra ed Edmundo al Carnevale: Firenze dice addio sogni. VIDEO.

7 febbraio 1999 – 7 febbraio 2019. Venti anni oggi. I viola primi in classifica ricevono il Milan. All’80° il ginocchio di Batistuta lanciato a rete cede. Edmundo, al termine del match, si cambia e vola al Carnevale di Rio. I viola rimangono ‘spuntati’ e senza leader. Lo scudetto resta un sogno.

7 febbraio 1999, Fiorentina Milan. La Viola è prima dopo il girone di andata e veleggia a +3 su Lazio e Parma. Batistuta è più che mai Batigol, con 17 reti in 17 partite. Il tridente è davvero delle meraviglie, con Batistuta bocca di fuoco, Edmundo genio (e sregolatezza) del pallone e Lulù Oliveira a dribblare e creare superiorità sugli esterni. I tre sono orchestrati dal maestro Rui Costa e in panchina siede un condottiero di lungo corso, quel Trap che con la Fiorentina ha trovato un giusto equilibrio fra spavalderia e cinismo. Intanto Firenze si respira un’aria d’alta quota che lascia liberi i cuori viola di cullare il sogno del terzo tricolore.

Però quel giorno l’incantesimo si spezza: al minuto 87′ Batistuta si invola verso la porta, il Franchi trattiene il fiato pronto all’esplosione di gioia e invece quel grido di vittoria si trasforma in un urlo di dolore. Batigol esce dal campo, piangendo, le mani sul volto: i tifosi e i compagni vivono insieme lui un ‘dramma sportivo’. Non tutti, però… Perché Edmundo, forte della sua clausola sul contratto, si fa la doccia e scappa all’aeroporto. Lo aspetta il Sambodromo di Rio de Janeiro. Intervistato prima di salire sull’aereo dichiara: “Vado a Rio e non so se torno. Nessuno mi ha chiesto di restare e se me lo avessero chiesto sarei partito lo stesso“.

Come finirà quella stagione lo sappiamo tutti: Milan Campione, con 70 punti, seconda la Lazio e terza la Fiorentina a 56 punti. Mister Trapattoni riassunse il pensiero di tutti “Di Edmundo non parlo. E di certo avrei preferito perdere la partita piuttosto che l’infortunio di Batistuta“. Da allora mai più vicini di così ad un sogno lontano ormai 50 anni.

edmundo_fiorentina_carnevale_1999

Condividi