De Laurentiis, per Chiesa al Napoli 50 milioni. Asta di ingaggi per Badelj.

De Laurentiis ha un debole dichiarato per Federico Chiesa. Per strappare l’esterno alla Fiorentina, il presidente del Napoli ha pronta una maxi offerta: 50 milioni di Euro più il cartellino di due giocatori. Intanto si apre una vera asta su Milan Badelj svincolato.

La Gazzetta dello Sport riferisce che per Federico Chiesa, De Laurentiis è pronto ad offrire alla Fiorentina 50 milioni di euro più il cartellino di Rog e un altro giocatore. Il cui nome però non è trapelato. Facile pensare a quell’Alberto Grassi che la Fiorentina avrebbe individuato come possibile sostituto di Milan Badelj (LEGGI QUI). Proprio sul centrocampista croato, svincolato a parametro zero, si sta accendendo una vera asta di ingaggi. Il Milan pare ancora in vantaggio, ma sia la Juventus che lo stesso Napoli, orfano probabilmente di Jorginho, ci stanno pensando. L’ex viola gradirebbe una destinazione con vetrina europea e gli azzurri partenopei potrebbero soddisfarlo.

Per quanto riguarda Federico Chiesa, invece, il diktat societario sembra essere quello di fare muro. La Fiorentina è forte di un contratto rinnovato fino al 2022 che fa del giovane esterno classe 1997 il giocatore più pagato della rosa. Ma il Napoli continuerà a provarci, aiutato dal nuovo tecnico Ancelotti pronto a spendere qualche parola di persuasione con il padre del ragazzo, Enrico Chiesa.

Condividi