Ex Viola: Salah vale Coutinho e Alonso è il ‘goleador’ di Conte.

Ex viola alla ribalta in Premier League: Salah nel Liverpool e Alonso nel Chelsea stanno battendo record e incantando le platee.

42 di Euro più 8 di bonus è stato il costo del trasferimento dell’ex viola Mohamed Salah al Liverpool. La cessione economicamente più proficua nella storia della Roma. Ma se pensiamo che Federico Bernardeschi è passato dalla Fiorentina alla Juventus per 45 milioni di Euro, c’è da domandarsi chi ha fatto l’affare con l’attaccante egiziano. Fresco vincitore del premio come miglior giocatore africano del 2017, ha guidato la sua nazionale alla storica qualificazione ai mondiali di calcio. Tra Champions e Premier ha realizzato 22 reti in 27 partite. Un impatto a dir poco devastante con i reds, superiore a quello avuto da Coutinho pagato dal Barcellona 160 milioni di Euro. Le quotazioni di Salah sono ai massimi storici e il Real Madrid è pronto a fare follie per il ‘Messi d’Egitto’.

Anche Marcos Alonso si gode il suo momento di gloria. Con sei reti segnate, come un certo De Bruyne, è il miglior realizzatore della Premier League fra i difensori. Il terzino sinistro ex Fiorentina, insieme al connazionale e compagno di reparto Azpilicueta, è il giocatore più utilizzato dal tecnico del Chelsea Antonio Conte. Un calciatore completo che sa sfruttare gli spazi per gli inserimenti e galoppare sulla fascia sinistra ormai di sua assoluta proprietà. Il suo rendimento fuga ogni possibile dubbio su una valutazione di mercato ‘pompata’: 23 milioni di Euro la cifra sborsata dai blues ai viola per il cartellino dello spagnolo.

 

 

 

Condividi