Corvino ancora in Francia per il nuovo crack. Chesnel il dopo Milenkovic?

Fiorentina e Francia un binomio che sembra funzionare. Il direttore generale Corvino e gli uomini mercato viola hanno individuato in Thomas Chesnel un potenziale crack.

Thomas Chesnel, difensore centrale, classe 2000, del Stade Malherbe Caen di Ligue 1 è obiettivo concreto della Fiorentina. Titolare nella Under 19 della Francia, 1 mt e 84 cm per 79 kg, secondo l’Equipe sarebbe stato messo nel mirino di Pantaleo Corvino. La squadra viola dopo l’acquisto di Alban Lafont continua puntare forte sul mercato francese. Il giovane difensore ha avuto l’interessamento anche di alcuni club di Premier, vista la scadenza il prossimo anno del suo contratto. La Fiorentina potrebbe giocare sull’anticipo e incontrerà all’inizio della prossima settimana i dirigenti del Caen.

L’investimento viola continua quindi ad essere quello di scoprire giovani talenti da valorizzare in chiave tecnica, ma anche economica. Corvino del resto ha messo a segno un grandissimo colpo la scorsa estate con Nikola Milenkovic. Il difensore centrale serbo classe ’97, arrivato a Firenze per 5 milioni di Euro, ha fatto presenza nel Mondiale di Russia e il suo valore è almeno quadruplicato. La Fiorentina non ha intenzione di cederlo, come Federico Chiesa, in questa stagione. Ma a fronte di offerte importanti le certezze potrebbero vacillare. Ecco quindi che la Juventus, in cerca di ricambio generazionale in difesa, sembra avere messo gli occhi su Milenkovic. L’affare Pjaca potrebbe coinvolgere proprio il serbo, con i bianconeri pronti a strappare un’opzione per la prossima stagione sull’ex Partizan Belgrado.

Condividi