Fiorentina, l’Europa League è ormai una chimera. I viola ai preliminari se…

Milan già qualificato alla prossima edizione dell’Europa League. Atalanta vicinissima, per gli orobici manca solo la certezza matematica. La Fiorentina invece con la sconfitta casalinga contro il Cagliari ha quasi del tutto abbandonato i sogni europei. L’ultimo turno deciderà chi andrà ai gironi e chi ai preliminari.

Fiorentina-Cagliari 0-1 e Atalanta-Milan 1-1. I risultati di ieri hanno allontanato dai viola la speranza di un sogno chiamato Europa League. Questa la classifica aggiornata, quando manca una sola giornata alla fine del campionato.

6. MILAN 61
7. ATALANTA 60
8. FIORENTINA 57
9. SAMPDORIA 54

Il prossimo turno vedrà contrapposte in campo Milan-Fiorentina e Cagliari-Atalanta. Se i rossoneri vincono si guadagnano il sesto posto e la qualificazione diretta alla prossima edizione dell’Europa League. Se il Diavolo pareggia o perde contro i viola, allora dovrà fare i conti con il risultato della Sardegna Arena. Con l’eventuale vittoria dell’Atalanta, il Milan affronterà i tre turni preliminari al via il 22 luglio.

La squadra di Pioli e quella di Gasperini sono in parità negli scontri diretti, ma gli orobici sono forti di un +7 nella differenza reti. Per l’accesso ai preliminari, ai viola servirebbe un 7-0 fra Cagliari-Atalanta e una loro vittoria per 1-0; oppure 4-0 per i sardi e stesso risultato della Fiorentina a San Siro.

Facile intuire che si tratta ormai di calcoli che interessano più gli appassionati di statistica che i tifosi di calcio.

Condividi