Ronaldo con la Seleçao, dopo 20 anni. Lo spot Nike per i Mondiali è virale.

Sono passati 20 anni. Cafù, Roberto Carlos e Ronaldo hanno lasciato il posto a Thiago Silva, Marcelo, Neymar. Ma il fascino della Nazionale Verdeoro resta inalterato. La Nike sponsor tecnico della Seleçao ripropone uno spot iconico nel 1998.

Da Francia 1998 a Russia 2018. La Nike continua il sodalizio con la Nazionale di Calcio del Brasile. Venti anni fa, la Seleçao di Rivaldo, Romario, Ronaldo girò uno spot divenuto leggendario. La squadra in attesa all’aeroporto inizia a stupire tutti, improvvisando una partita. Il calcio di strada brasiliano, fatto di rovesciate, tunnel, colpi ad effetto con il sottofondo di Mas que Nada. Il gol decisivo sbagliato dalla stella del gruppo Ronaldo, che centra un paletto dell’improvvisata porta.

Spot Nike Brasile 1998

Venti anni dopo, la storia si ripete. Con aggiornamenti tecnologici e richiami a smartphone e PlayStation. Ma oggi come allora tocca a Ronaldo, con tanti chili e tanti capelli in più, il tiro decisivo. La chiusura epica è affidata alle parole di un bambino, uno dei tanti che in Brasile sognano il pallone. Nel cerchio che riunisce immaginariamente tutti i brasiliani, il piccolo capitano urla: “Questo è il Brasile. Nessuna paura! Questa maglia ha una storia“.

Spot Nike Brasile 2018

Condividi