Adesso è arrivata l’ufficialità: Adrian Mutu è il nuovo commissario tecnico della Nazionale Under 21 della Romania. L’ex attaccante della Fiorentina torna in campo in veste di allenatore e lo fa guidando la nazionale dei giovani del proprio paese.

Con una nota apparsa sul sito ufficiale della Federcalcio della Romania è arrivata l’ufficialità della nomina di Adrian Mutu come nuovo commissario tecnico della Nazionale rumena U21. L’ex attaccante di Parma, Juventus e Fiorentina, ricordato sempre con affetto dai tifosi viola, ritorna in campo e lo fa da allenatore della sua nazionale. Si tratta di un grande salto in avanti nella sua nascente carriera da allenatore. Ma non si tratta della sua prima esperienza assoluta a bordo campo.

Mutu ha iniziato la carriera di allenatore nel 2018, alla guida del Voluntari. Poi, dal 2018 fino all’annuncio come nuovo ct dell’U21 rumena, è volato negli Emirati Arabi Uniti come tecnico della squadra riserve dell’Al-Wahda. Adesso una nuova avvincente sfida dunque attende l’ex calciatore che allenerà in patria il suo paese. Mutu, ex giocatore anche di Inter, Verona, e Cesena ha preso ufficialmente in mano la guida dei giovani dell’U21, squadra che si trova attualmente al secondo posto del proprio girone nei preliminari di Euro 2021.

Sebastian Frey, ex portiere, compagno e grande amico di Mutu ai tempi della Fiorentina, si è congratulato l’ex fenomeno viola. L’ex estremo difensore francese ha scritto così sul proprio profilo Instagram“Un grosso ‘in bocca al lupo’ al mio grande amico Adrian Mutu, che da ieri e diventato ufficialmente il nuovo commissario tecnico dell ‘ Under 21 della nazionale rumena!!!”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui