Joe Barone direttore generale di ACF Fiorentina, al programma Radio Anch’io Sport su Radio Rai, ha parlato della possibile ripresa della Serie A. No a cambio di regolamento a stagione iniziata. C’è voglia di ricominciare in sicurezza. Ribery scalpita.

Questa una sintesi delle parole del dg della Fiorentina, Barone, in merito alla ripresa della Serie A in tempo di coronavirus. Si attende per oggi il protocollo comune sulle regole di sicurezza. Il dirigente gigliato ha sottolineato due forti spinte: quello di ripartire senza compromettere la nuova stagione e quello di uniformarsi tutti alle stesse regole.

Vogliamo giocare in sicurezza. Il vero disastro sarebbe rovinare questa stagione ma anche la prossima. Speriamo di rimettere i conti a posto anche se sarà difficile. Non possiamo fare un’altra stagione in modo non regolare. Non possiamo neanche tenere fermi i ragazzi due o tre mesi. Dobbiamo riprendere il prima possibile“. Queste le parole di Barone che ha aggiunto: “Oggi uscirà il nuovo protocollo, che probabilmente verrà utilizzato anche durante il prossimo campionato“. E in merito a possibili modifiche sul regolamento? Barone si è detto non convinto del cambio delle regole a campionato in corso. Quindi la Fiorentina si dichiarerà contraria all’ipotesi delle cinque sostituzioni.

joe barone ripresa serie a intervista nuovo protocollo
Joe Barone (Fiorentina)

Infine una postilla che renderà felici i tifosi viola. Dopo il rientro in Italia, Franck Ribery scalpita per tornare non appena possibile in gruppo. La Fiorentina ha optato comunque per la quarantena del proprio giocatore rientrato dall’estero, come ha sottolineato Joe Barone: “Nonostante due tamponi risultati negativi in Germania e a Firenze siamo in attesa del protocollo. Intanto Franck è tornato carico e con un entusiasmo incredibile“.

Credits foto: Lisa Guglielmi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui