Giacomo ‘Jack’ Bonaventura Fiorentina: affare in dirittura di arrivo. Le parole del presidente del Benevento, Vigorito, spiegano la scelta del centrocampista ex Milan. Si lavora sui dettagli in attesa della conferma ufficiale.

Per La Gazzetta dello Sport l’affare è ai dettagli: Bonaventura e Fiorentina convoleranno presto verso un prossimo connubio sportivo. L’ex centrocampista del Milan, attualmente impegnato con la Nazionale di Roberto Mancini, ha scelto la maglia viola per una serie di motivi. Non si tratta solo di ingaggio, che comunque la Fiorentina vuol tenere sotto i 2 milioni di euro stagionali, ma anche di questioni familiari.

La conferma arriva dal presidente del Benevento, Oreste Vigorito, che ai microfoni di Rai Radio 1 ha dichiarato: “Bonaventura? Ci abbiamo fatto più di un pensiero, un’offerta importante. Si era interessato a noi, aveva parlato con il ds, c’è stato un momento in cui era molto vicino a noi. Ci saranno state altre ragioni, non penso solo economiche. Penso ci siano ragioni di famiglia, è sposato da poco e ci ha fatto capire che preferiva restare vicino a causa dei suoceri. Ci sono stati fattori che lo hanno portato a scegliere una piazza come Firenze“.

La Fiorentina ha il suo Jack: i dettagli

Per Giacomo Bonaventura, classe 1989, svincolato i dirigenti della Fiorentina hanno proposto un contratto biennale, con eventuale opzione per il terzo, a 1,7 / 1,8 milioni di euro a stagione. Si lavora sui dettagli dei bonus individuali e dei obiettivi di squadra.

#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui