La Fiorentina di scena domenica nel lunch match a Cagliari, contro i rossoblu di Maran, recupera elementi in difesa. Tornano capitan Pezzella e Lirola, mentre Caceres potrebbe sedersi in panchina. In attacco chance per Vlahovic?

Sarà, ancora una volta una Fiorentina rimaneggiata, ma comunque in via di ‘riassetto’, quella che Mister Montella schiererà domenica nel lunch match contro il Cagliari. Di certo al centro della difesa rientra capitan Pezzella che ha scontato il turno di squalifica. Ne resta ancora uno invece per Ribery che ritornerà domenica 24 novembre a Verona contro l’Hellas e sui social conta i giorni per il rientro in campo. Pare quasi certo anche il forfait dell’uruguaiano Caceres, che sta continuando gli esercizi di riabilitazione per riassorbire la lesione di primo grado. Potrebbe, nella migliore delle ipotesi, essere convocato e sedersi in panchina. Al suo posto c’ Luca Ranieri, pronto a prendersi la sua seconda maglia da titolare consecutiva. Da valutare anche le condizioni di Lirola, anch’esso alle prese con problemi muscolari accusati nel match contro la Lazio, anche se per lo spagnolo filtra maggiore ottimismo rispetto a Caceres.

Fiorentina: rientra Pezzela e scatta l’ora di Vlahovic?

Tra le note liete della gara contro il Cagliari, c’è sicuramente il rientro dal 1′ di Pezzella. Infatti il capitano viola riprenderà regolarmente il suo posto in difesa, dopo la squalifica scontata contro i Ducali. Montella sembra pronto a ribadire il 3-5-2, abbandonato solo in parte nello scialbo 1-1 dell’ultimo turno casalingo contro Il Parma. Dopo le deludenti prestazioni di Boateng al fianco di Chiesa, potrebbe essere l’ora di Vlahovic. Il giovane talento serbo ha giocato appena 194 minuti, pochi, troppo pochi, per far vedere il potenziale di questo ragazzo e Montella potrebbe scegliere il classe 2000 nativo di Belgrado a dispetto dell’esperienza del Boa.

PROBABILE FORMAZIONE FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Ranieri; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Chiesa.

Leonardo Andreini

Foto Credits: ViolaChannel.tv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui