Calciomercato Fiorentina: dopo Graiciar, Zekhnini tocca a Vlahovic e Sottil?

Il calciomercato Fiorentina si muove soprattutto in uscita. Esuberi da smaltire e giovani da piazzare per far crescere con calma. Oggi le note ufficiali relative ai prestiti di Graiciar e Zekhnini. Stessa sorte potrebbe toccare a Vlahovic e Sottil.

Daniele Pradè lo aveva annunciato: “Mai più un caso Zaniolo“. Tutte le giovani promesse della Fiorentina saranno cedute con la formula del prestito. Il primo a salutare è stato un titolarissimo dello scorso anno, il portiere Alban Lafont (classe 1999) ceduto al Nantes con diritto di riscatto e di controriscatto. Stessa formula usata per la cessione di Martin Graiciar, attaccante classe 1999, ceduto allo Sparta Praga. Prestito secco invece per Rafik Zekhnini che ha preferito restare al Twente col quale nella scorsa stagione aveva guadagnato sul campo la promozione nella massima divisione olandese.

La nota ufficiale su Zekhnini

ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, all’FC Twente, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Rafik Zekhnini (classe ’98).
La nota ufficiale su Graiciar
ACF Fiorentina comunica di aver ceduto all’AC Sparta Praha, a titolo temporaneo, con diritto di acquisto a favore del Club ceco e di riacquisto a favore della Fiorentina, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Martin Graiciar (classe ’99).

Calciomercato Fiorentina: Vlahovic e Sottil i prossimi prestiti?

Anche Dusan Vlahovic e Riccardo Sottil potrebbero essere ceduti per mettere esperienza nelle gambe. L’attaccante serbo è seguito dalle neo promosse Hellas Verona e Brescia. Secondo il Corriere dello Sport anche il Pescara si sarebbe fatto avanti per mettere a segno un doppio prestito. Nel mirino degli abruzzesi infatti non solo Vlahovic ma anche Sottil che ha già disputato uno scampolo della scorsa stagione con la maglia del Pescara.