Il calciomercato Fiorentina vive ore di grande fermento. Mentre si attende la conferma per Ribery, la dirigenza gigliata lavora per sciogliere l’intreccio Biraghi. Il terzino sinistro è vicino all’Inter e Pradè cerca il sostituto. Saltato Dalbert, si lavora su Laxalt e… Nagatomo?

Cristiano Biraghi è atteso a Milano già fra mercoledì e giovedì. Così dicono fonti vicine agli ambienti nerazzurri. Il terzino della Nazionale ha trovato da giorni un’intesa con Marotta per un contratto quinquennale a 2 milioni di euro a stagione. Adesso si attende solo il via libera della Fiorentina, che sta febbrilmente lavorando per trovare il sostituto.

Sfumata la pista di uno scambio col brasiliano Dalbert, i viola hanno seguito le tracce Diego Laxalt del Milan. Oggi dopo l’incontro con la dirigenza rossonera, l’agente del giocatore ha dichiarato: “Stiamo lavorando in sinergia con il club per trovare la soluzione migliore per il club e per il giocatore… Offerte da Atalanta e Fiorentina? Ci sono offerte, siamo in discussione ma niente di concreto. Andrà via comunque in prestito“. La formula quindi è quella del prestito, con diritto o con obbligo di riscatto è ancora da stabilire. Occhio all’Atalanta che sta provando con forza ad inserirsi per il mancino uruguaiano.

Intanto è di qualche ora fa la notizia, riportata da TMW, che riferirebbe un interesse della Fiorentina per Yuto Nagatomo. Il terzino giapponese, proprio ex Inter, è sceso in campo al Franchi in occasione dell’amichevole contro il Galatasaray, squadra nella quale milita. Sembra che in tale occasione siano stati fatti i primi tentativi per una trattativa per il giocatore classe 1986.

Errebì72

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui