Federico Chiesa aspetta la Juventus e a questo punto anche Rocco Commisso attende che i bianconeri facciano la loro offerta. Solo così si potrà definitivamente sbloccare il calciomercato Fiorentina. La rassegna stampa delle ultime notizie in merito.

La Juventus non ha fretta e al momento Paratici è concentrato sulla cessione di Douglas Costa, pedina che libererebbe lo slot per Chiesa. Del resto il club bianconero ha dalla sua la volontà del calciatore. Il destino di Federico Chiesa sembra quindi quello di ricongiungersi all’altro Federico, anche lui frutto del vivaio viola, Bernardeschi. Quest’ultimo molto discusso dalla piazza. Tornando in casa viola, è chiaro che tutto il calciomercato Fiorentina ruota attorno a questa cessione. Per motivi non solo economici, ma anche tecnici. Partiamo da questi ultimi: se parte Chiesa sarà fondamentale trovare un sostituto all’altezza.

Secondo Sky Sport il nome caldo è quello dell’ex attaccante del Napoli, oggi svincolato, José Maria Callejon. Lo spagnolo, 33 anni, sarebbe stato proposto anche alla Lazio e aspetta l’ultima offerta per strappare un buon contratto a fine carriera. Un altro spagnolo, Gerard Deulofeu, ex Milan e ora in forza al Watford, viene indicato dai rumors come possibile candidato. La concorrenza per la Fiorentina, in questo caso, si chiama proprio Napoli.

Chiesa: la nuova richiesta dopo San Siro

La Gazzetta dello Sport avrebbe svelato un retroscena, non confermato, che vede protagonista il numero 25 viola e il presidente Rocco Commisso. Dopo la sconfitta a San Siro contro l’Inter, Chiesa avrebbe nuovamente ribadito al presidente la sua volontà di essere ceduto. Motivo in più che ha spinto Commisso ad accelerare i tempi. Secondo il Corriere Fiorentino, il numero 1 viola ha posto un ultimatum per chiunque voglia presentare un’offerta: sarà questa la settimana decisiva, perché la Fiorentina non è disposta ad aspettare le ultime 24/48 ore di calciomercato (chiusura il 5 ottobre), col rischio di essere presa ‘per la gola’.

#errebì72

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui