Incontro in programma oggi fra Inter e Fiorentina per lo scambio Dalbert Biraghi. Mentre Pradè continua a seguire la pista Raphinha.

Oggi a Milano le dirigenze di Inter e Fiorentina si incontreranno per parlare dello scambio fra esterni sinistri: Dalbert e Biraghi. Mentre per quest’ultimo gli accordi con la società nerazzurra sono definiti da settimane – contratto di 5 anni a 2 milioni di euro a stagione – per Dalbert l’operazione è resa più complicata dai dubbi del giocatore. Il brasiliano non ha nascosto il desiderio di tornare in Ligue 1 dove il Nizza è pronto ad offrirgli un ingaggio da 1,5 milioni di euro a stagione. L’Inter però non ha dato il via libera all’operazione, spingendo Dalbert verso Firenze per arrivare a Biraghi. Oggi la trattativa potrebbe definirsi: prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a circa 10 / 12 milioni di euro per entrambi i giocatori.

L’arrivo di Ribéry, accolto da 12.000 persone con uno show spettacolare al Franchi (VIDEO), non ha placato il desiderio la fame di giocatori d’attacco. Almeno così sembra, stando alle ultime notizie sul calciomercato Fiorentina. Torna viva la pista che porta a Raphinha dello Sporting CP. Ci sarebbe un’offerta della società viola per il brasiliano classe 1996. 3 milioni di euro per il prestito, più 13 di obbligo di riscatto: questa la proposta messa sul tavolo da Pradè e Barone. L’agente Deco sarebbe al lavoro in Portogallo per provare a limare la distanza fra offerta e richiesta, con lo Sporting Lisbona fermo a 25 milioni di euro.

Articolo precedente[VIDEO] Ribéry al Franchi dal suo account Instagram
Articolo successivoCommisso a Firenze per fare la differenza e per il calciomercato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui