Un memoriale in onore di Davide Astori, quello che ricopre i cancelli esterni dello stadio Artemio Franchi. Ieri lo hanno omaggiato allenatore e compagni di squadra. Oggi vi si è recato Andrea Della Valle e Antognoni.

Sciarpe, disegni, pensieri, striscioni, palloncini e fiori. Un luogo per esprimere cordoglio, vicinanza, dolore. Ieri lo hanno omaggiato i compagni di squadra e l’allenatore (VIDEO), oggi è stato il turno dei dirigenti. Il patron Andrea Della Valle e il team manager Giancarlo Antognoni, dopo aver pranzato con la squadra al centro sportivo, si è diretto davanti a quel muro. Dove campeggia il viola, soprattutto, ma non solo. Bianca è la rosa che ha deposto ieri Badelj, rossa la maglia di Astori appesa dai compagni. E poi sciarpe e vessilli di tifosi di altri colori, Cagliari, Napoli, Torino…

Della Valle rispetta il silenzio. Antognoni alla domanda: “Che ne pensi dell’affetto dei fiorentini per questo ragazzo?“, risponde: “Che ti devo dire?… Se lo merita“.

Credits: Video Gianluca Moggi/New Pressphoto
Articolo precedenteAstori, oggi la camera ardente. Domani i funerali e il lutto cittadino.
Articolo successivoAstori, l’addio dei tifosi viola e della città di Firenze. In migliaia in piazza. FOTO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui