Volevo essere il patron della Fiorentina, ma non ho potuto esserlo, sarà per una prossima volta“. Lo ha rivelato ai cronisti il magnate argentino Eduardo Eurnekian, patron di Corporacion America e presidente della fondazione Raoul Wallenberg.

L’imprenditore sudamericano ha annunciato quelle che erano le sue intenzioni durante la cerimonia di inaugurazione della statua in onore del diplomatico svedese all’aeroporto di Firenze. “Auguro molto successo alla Fiorentina“, ha concluso Eurnekian, che con Corporacion America è azionista di maggioranza di Toscana Aeroporti.

Fino alla primavera scorsa, e quindi fino all’arrivo a Firenze di Rocco Commisso, era indicato fra i possibili acquirenti del club viola. La società viola è attualmente nelle mani proprio di Rocco Commisso, il quale ha ufficializzato l’acquisto della squadra gigliata il 6 giugno 2019.

Fonte: ANSA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui