Durante la presentazione di Christian Kouamè, il ds della Fiorentina Pradè ha annunciato come siano già in cantieri i lavori per la stagione 2020/2021. Facciamo il punto sul centrocampo e sull’attacco della viola nella prossima stagione.

Kouame è forte e sta bene. Abbiamo già i tempi di recupero: può tornare in campo ad aprile, anche se è un’operazione di calciomercato fatta in ottica prossima stagione. E anche se adesso fa strano parlare di prossima stagione, perché dobbiamo pensare a fare punti, le grandi società programmano“. Con queste parole, durante la conferenza stampa di presentazione di Kouame, il ds della Fiorentina Daniele Pradè ha annunciato che la società viola è al lavoro per programmare la stagione di Serie A 2020/2021. Il focus principale è certamente su questa annata e sull’ottenimento del maggior numero di punti possibile. Ma una società di tutto rispetto, quale la Fiorentina, deve inevitabilmente cominciare a programmare la prossima stagione per non farsi trovare impreparata rispetto alle altre big della Serie A.

Focus sull’attacco 2020/2021

Partendo dal reparto offensivo, l’acquisto dell’attaccante ivoriano è stato fatto certamente in ottica futura. Con tutta probabilità, però, Kouame potrà scendere in campo con la maglia viola già nel finale di questa stagione. Nella prossima annata di Serie A, i viola avranno a disposizione un parco attaccanti di tutto rispetto: Kouame appunto, Cutrone, Vlahovic, Chiesa e il fuoriclasse Ribery. Il francese dovrà fare da mentore ai giovani che affollano il reparto offensivo, reparto che invece potrebbe fare a meno del numero 25. Il figlio d’arte potrebbe essere ceduto a fine stagione, visti anche i mal di pancia mostrati tra novembre e dicembre e Koaume potrebbe essere stato acquistato proprio per prendere il posto di Chiesa. Senza contare eventuali nuovi arrivi da giugno in poi.

Focus sul centrocampo 2020/2021

Capitolo centrocampo. Nella sessione di mercato invernale, la Fiorentina, oltre ad avere acquistato Duncan e Agudelo, si è assicurata anche le prestazioni sportive del centrocampista del Verona Sofyan Amrabat. Il marocchino ha letteralmente stregato il presidente viola Rocco Commisso nella sfida del Bentegodi e il duo Pradè-Barone ha lavorato giorno e notte per portarlo a Firenze a partire dalla prossima stagione. Amrabat ha mostrato fino ad ora una leadership e una personalità fuori dal comune, nonostante abbia ancora importanti margini di crescita. E con Castrovilli è destinato a formare un centrocampo di grandissima qualità da far invidia a molte big del nostro campionato. Nella prossima stagione, la Fiorentina avrà a disposizione anche il neo acquisto Duncan, fortemente cercato e voluto nell’ultima sessione di calciomercato. Il ghanese, Pulgar, Amrabat e Castrovilli andranno a comporre sicuramente il centrocampo della Fiorentina per la stagione 2020/21.

Credits foto @violachannel.tv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui