Grande attesa per Fiorentina Atalanta. La sfida ha sempre riservato bel calcio, condito spesso da infuocate polemiche. Firenze si prepara a sostenere la battaglia sportiva sostenendo la propria squadra e il presidente Rocco Commisso, in prima linea in questa settimana contro gli errori arbitrali.

30.000 abbonati, già oltre 2.500 tagliandi staccati. 35.000 presenze probabili domani al Franchi per il match Fiorentina Atalanta. Inutile dire che la squadra di Iachini vuole ricominciare a fare punti dopo le polemiche della partita allo Stadium. Dalla sua potrà contare su un tifo infuocato a sostegno della squadra e anche della dirigenza. Rocco Commisso infatti col suo scendere in campo in modo diretto a difesa della città e della tifoseria ha fatto breccia nel cuore degli appassionati e saranno molti quelli che domani indosseranno la maglietta “Io sto con Rocco”. Frutto di un’iniziativa di Radio Bruno che nel pomeriggio di oggi, venerdì, distribuirà gratuitamente centinaia di magliette con la scritta: “Io sto con Rocco – Sono disgustato”.

Rocco Commisso e i sindaci gettano acqua sul fuoco

Ma il presidente della Fiorentina e i sindaci di Firenze, Nardella e di Bergamo, Gori gettano acqua sul fuoco. Commisso chiede di voltare pagina: “Voglio uno stadio positivo, ironico e, soprattutto, non offensivo nei confronti di nessuno. Sono certo che i nostri tifosi sapranno essere sagaci e propositivi” ha dichiarato a Il Corriere dello Sport. Del resto la sua società ha già ricevuto fin troppe sanzioni e un comportamento anti sportivo domani potrebbe inasprire ulteriormente il clima verso la Fiorentina.

Mentre il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori ha così dichiarato in merito alla partita di domani: “Gasperini ha reagito con un eccesso di foga ad alcune parole forti che gli erano state rivolte dal pubblico della Fiorentina, ma non è mai cosa buona rispondere per le rime ed il fatto che lo abbia ammesso dimostra che persona è“. Sull’allenatore bergamasco e sul suo pessimo rapporto con la tifoseria viola ha poi così chiosato: “Mi aspetto che i tifosi accolgano l’invito del proprio sindaco ed applaudano il tecnico nerazzurro“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui