Fiorentina Galatasaray 4-1. Nel primo tempo a segno Boateng su rigore e Sottil. Nel secondo tempo accorciano i turchi con Mor. Poi Benassi e Simeone siglano il definitivo 4-1. [VIDEO GOl]. I più e i meno fra i viola.

Fiorentina Galatasaray video gol e giudizi sui più e i meno del match.

Fiorentina Galatasaray video gol

Fiorentina i più e i meno del match

Man of the match, Riccardo Sottil: Voto 7+. Per lui un calcio di rigore procurato e un gol di pregevole fattura. Sempre propositivo sulla sua fascia.

Intesa Lirola Montiel, voto 7. La catena di destra della Viola parla spagnolo e si intende a meraviglia. I due ragazzi, Lirola classe 1997 e Montiel classe 2000, si sovrappongono, scambiano e arrivano con facilità a servire i compagni in area.

Bentornato Milan, voto 6,5. Lo aveva detto in conferenza “Non sono mai andato via da qui” e in effetti, specie nel primo tempo Badelj, riprende con naturalezza le redini del centrocampo viola, dettando ritmi di gioco e mettendo lo zampino in ogni azione o quasi.

La potenza è niente senza controllo, diceva uno slogan pubblicitario, Boateng, voto 6,5. La prima uscita dell’ex Sassuolo in maglia viola sembra uno spot perfetto per questo slogan. Kevin Prince rompe il gioco con la sua forza fisica nei contrasti con gli avversari e sa mettere in mostra la sua classe dal centrocampo in su.

Fra i meno della serata, Biraghi e Dragowski, voto 6- per entrambi (in fondo era un’amichevole!). Il terzino non aiuta il compagno di fascia Sottil e si fa notare solo per un’entrata dura su un avversario che gli costa un giallo. Il portiere subisce il gol del Galatasaray su un tiro non irresistibile di Mor che si lascia sfuggire di mano.

Errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui