Oggi e domani la Fiorentina riparte con test sierologici e tamponi alla rosa dei giocatori presso i loro domicili. Mister Iachini avrà una tabella virtuale per gli allenamenti individuali, su base volontaria, in programma da venerdì al Centro “Astori”.

Visite mediche ‘straordinarie’ per provare a ripartire con una stagione di Serie A altrettanto fuori dall’ordinario. La rosa al completo della Fiorentina, eccetto Ribery non ancora rientrato in Italia, seguirà il protocollo Covid-19 per lo sport di gruppo. Oggi e domani test sierologici e tamponi a tappeto ai giocatori presso le loro abitazioni. Dopo che saranno arrivati i primi risultati, se tutto andrà bene, i singoli giocatori daranno la loro disponibilità e Beppe Iachini, con il suo staff, potrà cominciare a gestire ‘da remoto’ le tabelle di allenamento individuale.

Gli allenamenti individuali saranno possibili da venerdì 8 maggio al Centro Davide Astori in base ad una rigida calendarizzazione. Come si legge stamani su La Nazione – e come precedentemente indicato nel sito ufficiale di ACF Fiorentina – il giocatore disponibile deve comunicare l’ora in cui vuole allenarsi. Ma anche il tipo di allenamento che intende svolgere così da ‘riservare’ una zona personale a distanza di sicurezza. Il trasferimento avverrà con mezzi propri fino a dentro il centro sportivo e saranno chiusi palestra e spogliatoio, quindi la doccia sarà possibile solo a casa propria.

Il protocollo sarà rispettato fino a lunedì 18 maggio quando, secondo le disposizioni governative, riprenderanno gli allenamenti di gruppo. Domenica 17 maggio Chiesa e compagni risponderanno alla convocazione ufficiale della società.

Se questo calendario sarà rispettato – e le condizioni ambientali e di salute pubblica lo permetteranno – la Fiorentina sarà pronta per la possibile ripartenza della Serie A. Quando? Restano due date molto gettonate: 7 o 14 giugno, ovvero il primo o il secondo weekend del prossimo mese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui