Un calciomercato di gennaio come non se ne vedeva da tempo da queste parti. Un finale pirotecnico che ha portato in maglia viola Igor, Duncan, Agudelo, Kouame e la ‘ciliegina’ Amrabat. Un riassunto con tutti i movimenti della Fiorentina e il commento sulle cifre di Rocco Commisso.

Lasciando da parte inutili trionfalismi, anche perché il calcio parlato è cosa ben diversa dal calcio giocato, si può comunque dire che la Fiorentina ha fatto ‘rumore’ nel calciomercato di gennaio. Pradè e Barone hanno aggiustato, o almeno ci hanno provato, una campagna acquisti estiva abbastanza improvvisata, causa mancanza di tempo. Si spiegano così i tanti, tantissimi movimenti nel mercato di gennaio: alcuni fatti per intervenire a breve termine, vedi Cutrone (attaccante), Duncan (centrocampista), Igor (difensore) e Agudelo (centrocampista), altri come Kouame (attaccante, infortunato) e Amrabat (centrocampista) per la prossima stagione.

Senza contare le cessioni: ne abbiamo contate ben 11 ufficiali più una, quella di Maxi, in attesa della nota ufficiale. Le uscite sono state improntate ad alleggerire la rosa dagli esuberi (Dabo, Eysseric, Cristoforo etc.) e a lasciare liberi i giovani di farsi esperienza (Ranieri, Montiel, Zurkowski etc.). Si è assistito poi ad una vera riparazione con la cessione di 2 giocatori, come Pedro e Boateng, acquistati da Pradè come fiori all’occhiello della campagna acquisti estiva.

Fiorentina note ufficiali: gli acquisti

  • CUTRONE È VIOLA (10/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con obbligo di riscatto, dal Wolverhampton Wanderers FC, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Patrick Cutrone.
  • KOUAME’ E’ UN CALCIATORE DELLA FIORENTINA (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Christian Michael Kouakou Kouamè dal Genoa CFC.
  • DUNCAN È UN NUOVO CALCIATORE DELLA FIORENTINA (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, dall’U.S. Sassuolo Calcio, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Joseph Alfred Duncan.
  • LA FIORENTINA ACQUISTA IGOR (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con obbligo di riscatto, dalla S.P.A.L. , i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Igor Julio dos Santos de Paulo.
  • LA FIORENTINA ACQUISTA AMRABAT (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Sofyan Amrabat dall’Hellas Verona  F.C…. Il calciatore resterà in prestito all’ Hellas Verona fino al 30 giugno 2020.

  • AGUDELO È VIOLA (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto in base alle presenze, dal Genoa CFC, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Kevin Andrés Agudelo Ardila.

Fiorentina calciomercato: le cessioni

  • GILBERTO AL FLUMINENSE (26/12/2019) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Morars Junior Gilberto al Fluminense Football Club. Il Club viola si è riservato il 50% dei diritti economici sulla futura cessione.
  • CEROFOLINI ALLA CASERTANA (08/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Michele Cerofolini alla Casertana FC.
  • CRISTOFORO ALL’EIBAR (11/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Sebastian Cristoforo al SD Eibar.
  • DABO ALLA SPAL (13/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritro di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Bryan Boulaye Kevin Dabo alla S.P.A.L.
  • RASMUSSEN al FC ERZGEBIRGE (14/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Jacob Rasmussen al FC Erzgebirge Aue.
  • PEDRO AL FLAMENGO (23/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo fino al 31 dicembre 2020 con diritto di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore ABREU DOS SANTOS Pedro Guilherme al Clube de Regatas do Flamengo.
  • ZURKOWSKI IN PRESTITO ALL’EMPOLI (30/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Szymon Zurkowski all’Empoli F.C.
  • RANIERI IN PRESTITO ALL’ASCOLI (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Ranieri all’ Ascoli Calcio 1898 F.C.
  • EYSSERIC AL VERONA (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Valentin Eysseric all’ Hellas Verona FC.
  • MONTIEL IN PRESTITO AL VITORIA (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Cristóbal Montiel Rodríguez al Vitoria FC.
  • BOATENG IN PRESTITO AL BESIKTAS (31/01/2020) – ACF Fiorentina comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Kevin Prince Boateng al Beşiktaş Jimnastik Kulübü.

Attesa nelle prossime ore l’ufficialità della cessione di Maxi Olivera al Juarez squadra di massima divisione del campionato messicano.

Commisso cifre calciomercato Fiorentina: “Già spesi 300 milioni”

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha ieri risposto ad alcune domande sul calciomercato, commentando così tutte le operazioni: “In sette mesi, dopo questo mercato, siamo già arrivati a 300 milioni. Però sono contento perché a luglio saremo già una squadra, dovremo rinforzarla ancora però penso che abbiamo fatto grossi passi in avanti. Ho sempre detto di voler giocatori che siano utili non solo per sei mesi ma per il futuro“.

#errebi72

Articolo precedenteCalciomercato Fiorentina: tutte le cessioni da Montiel a Boateng
Articolo successivoIachini: “Sul mercato volevamo fare di più. Domani serve l’impresa”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui