Venerdì 2 ottobre ore 20.45 si gioca Fiorentina Sampdoria anticipo della terza giornata di Serie A. Le voci di calciomercato, il nodo Chiesa e assenze eccellenti fanno da sfondo alla gara. Lo stadio Franchi si prepara ad accogliere i primi 1000 spettatori della stagione.

Oggi alle 14 Beppe Iachini introdurrà la sfida Fiorentina Sampdoria, lato viola. In casa gigliata sono monitorate le condizioni di German Pezzella e quelle di Erick Pulgar. I due sudamericani devono ancora debuttare in stagione, ma mentre l’argentino – reduce da una botta nell’amichevole contro la Reggiana – prova a forzare i tempi, il cileno – post Covid – deve ancora ritrovare la condizione. Al momento, è Federico Ceccherini, come nelle prime due giornate, l’indiziato numero 1 per sostituire il capitano al centro della difesa.

Difesa viola che potrebbe prendere una connotazione a forte tinte sudamericane, visto che su La Nazione si dà per concluso l’acquisto del difensore del River Plate Martinez Quarta che andrebbe ad aggiungersi a Pezzella (anche lui argentino), Caceres (uruguaiano), Igor (brasiliano). Mentre per Ceccherini potrebbe aprirsi la strada di una cessione all’Hellas Verona.

A proposito di calciomercato è chiaro che le voci intensificate del pressing della Juventus su Federico Chiesa, lasciano qualche dubbio sulla presenza del giocatore in campo domani sera. Secondo il presidente Commisso e non solo l’esterno sarà regolarmente schierato nella formazione iniziale di Iachini. La sua assenza al momento non è pareggiata da un sostituto di pari caratteristiche: l’alternativa sarebbe Pol Lirola a destra con Cristiano Biraghi a sinistra.

Non ci sarà sicuramente Keita Baldé, in prestito con diritto di riscatto dal Monaco e colpo di qualità nel calciomercato della Sampdoria. L’ex attaccante di Inter e Lazio, che avrà la numero 10 blucerchiata, è risultato positivo al tampone Covid durante le visite mediche e deve rispettare i tempi previsti dal protocollo.

Fiorentina Sampdoria: cambi nelle formazioni?

Probabile che il mister della Fiorentina conceda un po’ di riposo a Jack Bonaventura, con Duncan pronto a subentrare. In attacco invece intoccabile Ribery, con Kouamé e Cutrone a contendersi una maglia e Iachini che dovrà essere bravo a recuperare il morale di Dusan Vlahovic dopo il disastro di San Siro.

Sul fronte Sampdoria invece ballottaggio in difesa fra Tonelli e Colley e fra Bereszynski e Depaoli, mentre in attacco Gabbiadini sembra favorito su Bonazzoli. Con Fabio Quagliarella capitano immarcescibile da controllare attentamente vista la sua predilezione a segnare contro la Fiorentina (ben 11 le reti contro i viola!).

Fiorentina Sampdoria 1000 spettatori al Franchi

Ieri la Fiorentina ha ufficializzato quello che si sapeva in merito alla presenza di massimo 1000 spettatori allo Stadio Franchi. I biglietti sono distribuiti su invito della Società e suddivisi fra sponsor e, come già fatto dall’Inter proprio contro la Fiorentina, personale medico sanitario delle strutture ospedaliere del territorio fiorentino.

Ospedale Santa Maria Annunziata, AOU Careggi, Ospedale Pediatrico Meyer, Ospedale Piero Palagi, Ospedale San Giovanni di Dio, Ospedale Santa Maria Nuova: un gesto di riconoscenza per chi è stato in prima linea durante il periodo di emergenza mondiale.

#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui