Sabato 19 la Fiorentina Torino inaugura la nuova stagione di Serie A. Nella formazione di Iachini diversi dubbi a centrocampo, con Amrabat squalificato e Pulgar in dubbio; mentre sono ancora da valutare le condizioni di Cristiano Biraghi.

Fiorentina Torino -3. La prima di campionato propone come avversarie due squadre che, a livello di tifoseria sono unite da un gemellaggio inossidabile. Sarà l’occasione di vedere i nuovi acquisti di Commisso e di Cairo. Ricardo Rodriguez e Karol Linetty da parte granata, con il sogno Torreira non ancora svanito; Borja Valero, Jack Bonaventura e Sofyan Amrabat dall’altra.

E proposito dei nuovi acquisti della Fiorentina è possibile che Bonaventura possa avere una chance subito nella prima giornata, considerando anche alcune defezioni a centrocampo per Beppe Iachini. Erick Pulgar si è negativizzato al Covid, ma le sue condizioni restano da valutare. Non sarà della partita invece Sofyan Amrabat, uno degli acquisti più promettenti per la nuova stagione: il giocatore ex Hellas sarà squalificato per Fiorentina Torino. Le certezze, là in mezzo per Iachini, si chiamano Castrovilli e Duncan, con Borja Valero e Jack Bonaventura a giocarsi subito una maglia.

Per quanto riguarda la formazione viola, il modulo sarà il collaudato 3-5-2 nel quale ci sono dubbi non solo, come detto per il centrocampo, ma anche per gli esterni bassi. Cristiano Biraghi, anche lui a tutti gli effetti una novità della stagione, ha preso una botta alla caviglia nell’amichevole contro la Reggiana e continua a svolgere allenamento differenziato. La sua presenza in campo contro il Torino resta in dubbio: nel caso Iachini potrebbe spostare Pol Lirola a sinistra, come già provato in alcune partite dello scorso campionato.

#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui