Tramite i propri profili social, la Fiorentina ha reso noto i giocatori della propria rosa convocati nelle rispettive selezioni nazionali, tra prime squadre e giovanili. Secondo il tweet ufficiale della Fiorentina sono tredici in totale i viola in giro per il mondo.

I giocatori rimasti si ritroveranno mercoledì al centro sportivo Davide Astori, senza i tanti nazionali già partiti verso le rispettive destinazioni. Per ora si tratta di un “rompete le righe”. Dopo la sconfitta di Cagliari la Fiorentina staccherà la spina per 48 ore e si ritroverà al centro sportivo dopo domani. Il gruppo però sarà come di consueto ridotto ai minimi termini, visto che sono in tutto tredici i giocatori che sono stati convocati dalle rispettive Nazionali.

Tra tutti, la novità più bella riguarda Castrovilli, convocato per la prima volta in azzurro, mentre resta un punto di domanda Federico Chiesa. Il numero 25 viola, dopo il colpo alla caviglia ricevuto ieri, ha terminato la gara in discrete condizioni ma oggi il suo stato fisico sarà esaminato dallo staff medico dell’Italia. L’attaccante ha svolto il primo allenamento a Coverciano con lavoro differenziato. Nel caso in cui non fosse ritenuto al 100%, il classe ’97 sarà rimandato a Firenze.

Martin Caceres resterà a casa, non convocato dall’Uruguay dopo l’infortunio muscolare delle scorse settimane. Per il resto non ci sono sorprese tra i viola convocati: Luca Ranieri e Riccardo Sottil si uniranno all’Under 21 italiana, Terzic farà lo stesso con la selezione serba giovanile. A Milenkovic e Badelj spetterà il compito di difendere le Nazionali A rispettivamente di Serbia e Croazia. I sudamericani Pulgar, Pezzella e Pedro si uniranno a Cile, Argentina e Brasile Under 23. Dabò, Duncan e Brancolini sono stati convocati rispettivamente da Burkina Faso, Inghilterra U19 e Italia U19.

Post della Fiorentina su Twitter convocati viola nelle nazionali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui