Fiorentina old style? Rocco Commisso vuole uomini che conoscono la piazza, che sanno di calcio e che annusano gli umori della gente. Così insieme alla conferma di Vincenzo Montella, si attende l’ufficialità per Daniele Pradé come DS. E Batistuta fa sognare i tifosi.

Rocco Commisso è tornato da New York. Da lì comincerà a lavorare per definire la sua Fiorentina. “Io ci metto tutto, non solo i soldi, ma anche il cuore“. Questa la premessa che fa sognare i tifosi, subito innamorati di un personaggio così pronto a concedersi. A ‘sdarsi’ senza riserve.

Sulla panchina siederà Vincenzo Montella, forte di un contratto fino al 2021. L’allenatore ha iniziato molto male l’avventura bis alla guida della Viola. A sua discolpa, va detto, che dopo l’addio di Pioli, Chiesa e compagni hanno mollato di schianto. Come direttore sportivo, si attende solo l’ufficialità per Daniele Pradé che dovrebbe firmare in questi giorni un contratto biennale. Il dirigente ha già lavorato in tandem con Montella dal 2012 al 2015 alla Fiorentina, dando vita ad una delle migliori squadre dell’era Della Valle.

Il nome che però più di tutti strugge il cuore dei tifosi viola è quello di Gabriel Omar Batistuta. Come avevamo ventilato nei giorni scorsi, Bati ha avuto contatti diretti con Giancarlo Antognoni (anche lui rafforzato nella Fiorentina di Commisso). Batigol non ha ancora avuto esperienze da dietro le quinte nel mondo del calcio, come invece il suo ex compagno Rui Costa dirigente del Benfica. Resta quindi da capire quale ruolo possa rivestire El numero nueve, che a marzo è stato accolto in trionfo a Firenze per i suoi 50 anni.

Commisso sta poi valutando i profili idonei per il ruolo da dirigente numero uno, ovvero quello di amministratore delegato. Salgono le quotazioni di Luca Scolari, già presente all’inaugurazione del “Davide Astori Playground’ a Betlemme. Il manager ha avuto esperienze con la Sampdoria di Garrone e con la Roma di Sensi. Un ottimo biglietto da visita.

Errebì72

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui