La settima giornata di Serie A prevede come lunch match di domenica 6 ottobre Fiorentina Udinese. La partita sarà in diretta streaming su DAZN e TV su DAZ1 (canale 209 per abbonati SKY) con fischio di inizio ore 12.30. Queste le probabili formazioni della Gazzetta dello Sport.

La Gazzetta dello Sport in edicola stamani anticipa le probabili formazioni di Fiorentina Udinese. Secondo la rosea, Montella per la quinta volta su sette partite schiererà la squadra con modulo 3-5-2 e stessi effettivi in campo. Quindi nessun ballottaggio è previsto per il match di domenica. La scelta del mister gigliato è facilitata anche dalla prossima sosta per le nazionali che permetterà ad alcuni giocatori – come Ribéry e Caceres – di tirare il fiato. Montella quindi penserà ad eventuali cambi in corso di partita, con i vari Boateng, Sottil, Ghezzal, Benassi e Vlahovic pronti per eventuali staffette. Nessuna convocazione ancora per Pedro, secondo la Gazzetta dello Sport e se questa scelta sarà confermata l’attaccante brasiliano si aggregherà alla Primavera di Bigica impegnata fuori casa contro il Torino.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa e Ribery.

Per quanto riguarda l’Udinese torna in campo dopo i tre turni di squalifica l’argentino Rodrigo De Paul. Quanto il numero 10 friulano sia stato corteggiato da Pradè e Barone durante il calciomercato estivo, è fatto noto. Visto come si stanno mettendo le cose per la Viola però, non c’è al momento molto spazio per il rimpianto. A fare coppia con lui Okaka, a segno nella precedente giornata contro il Bologna. Nestorovski, altro giocatore accostato in passato alla Fiorentina e Lasagna sono pronti a dare il cambio in attacco. Modulo speculare per l’allenatore Tudor.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Samir; Larsen, Mandragora, Jajalo, Fofana, Sema; Okaka, De Paul.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui