Cristiano Biraghi è uno di quei tanti giocatori ‘sospesi’. Calciatori in prestito, con svariate formule, che la Fiorentina ha in giro in Serie A e non solo. Ecco quali sono le possibili opzioni nel prossimo calciomercato per il laterale sinistro.

Secco, oneroso, con diritto / obbligo di riscatto: il prestito è una formula in voga nel calciomercato. Ne ‘beneficia’ anche Cristiano Biraghi, attualmente in prestito secco all’Inter, nello scambio con Henrique Dalbert che veste attualmente la maglia della Fiorentina. Quale sarà il futuro dei due esterni bassi sinistri nella prossima sessione di calciomercato?

  • Una formula che farebbe felici tutti, sarebbe il rinnovo del prestito: Dalbert resterebbe un’altra stagione in maglia viola e Biraghi all’Inter.
  • Altra possibile soluzione è la trasformazione del prestito in cessione a titolo definitivo. Fra le difficoltà il costo dei cartellini: Dalbert è stato pagato 20 milioni di euro dal Nizza, la Fiorentina ne chiede più di 12 per il riscatto di Biraghi. Andrebbe quindi trovato un compromesso per uno scambio alla pari, sia dal punto di vista tecnico che finanziario.
  • La terza possibilità è la fine dei due prestiti: Biraghi e Dalbert fanno ritorno alla rispettiva casa madre e attendono la prossima destinazione. Difficile infatti al momento immaginarli inseriti nell’organico rispettivamente di Fiorentina e Inter. Per Biraghi si parla di un possibile scambio con Leonardo Spinazzola della Roma. Anche il Siviglia guarda con attenzione all’evolvere del futuro del laterale sinistro che ha già esperienza nel campionato iberico (Granada) e che è apprezzato dal direttore Monchi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui