Cedric Gondo ha firmato un triennale per la Lazio e sarà girato in prestito al Catanzaro o alla Salernitana. L’attaccante ivoriano classe 1996 partecipò al programma TV “Calciatori Giovani Speranze“.

Cedric Gondo, ivoriano classe 1996, ha firmato un triennale con la Lazio. Il passaggio dal Rieti alla società biancoceleste però non sarà diretto, perché il giocatore – cresciuto nel vivaio della Fiorentina – sarà girato in prestito al Catanzaro (Serie C) o alla Salernitana (Serie B). I due club se lo stanno contendendo in queste ultime ore, mentre Gondo si trova a Roma per sostenere le visite mediche.

L’operazione di trasferimento dal Rieti alla Lazio è costata circa 200.000 euro e per Gondo, anche se girato in prestito, si tratta comunque del primo contratto importante dopo molta gavetta. Gondo si è formatosi nel vivaio della Fiorentina, con la cui squadra Primavera è stato protagonista del programma “Calciatori Giovani Speranze“. Poi il debutto in Serie B con la Ternana, l’esperienza poco esaltante con l’Asteras Tripoli e poi Pescara, Teramo ed infine il Rieti. Con la maglia reatina 8 reti in 24 presenze. E adesso ancora un prestito a Catanzaro o a Salerno, sognando palcoscenici (non televisivi) importanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui