Profilo di Vincenzo Grifo il nome nuovo che – secondo La Gazzetta dello Sport – la Fiorentina sta seguendo in queste ore di calciomercato. Figlio di emigrati italiani in Germania, gioca nell’Hoffenheim squadra di Bundesliga. A novembre Roberto Mancini lo ha convocato a sorpresa in Nazionale Italiana. VIDEO.

Così stamani La Gazzetta dello Sport: “Nella lunga lista dei giocatori monitorati [dalla Fiorentina, n.d.r.]… anche Vincenzo Grifo. L’azzurro è stato più volte convocato da Mancini, il cui figlio, Andrea, lavora nella Fiorentina…“.

Grifo biografia

A novembre 2018 tra le sorprese nella lista degli azzurri convocati dal commissario tecnicoRoberto Mancini spiccava Vincenzo Grifo, classe 1993 nato e cresciuto in Germania a Pforzheim da genitori italiani. E italiano si sente fino al midollo, come ha lui stesso dichiarato: “Sono italiano al 100%. Mio padre viene dalla Sicilia, mia madre da Lecce. Si sono conosciuti in Germania quando entrambi già vivevano qui. Per questo sono nato e cresciuto in Germania. Studiavo alla scuola tedesca, ma a casa ho sempre parlato italiano che so perfettamente. Per questo mi sento, anzi, sono italiano. Ho il passaporto italiano, non quello tedesco“. Si muove sulla trequarti, ma il suo ruolo naturale è quello di esterno sinistro.

Carriera in Bundesliga

La sua carriera professionistica decolla nel 2012 quando debutta in Bundesliga con l’Hoffenheim. Nelle stagioni successive va a farsi le ossa nella serie cadetta tedesca al Dinamo Dresda e al Francoforte. Nel 2015 al Friburgo segna 23 reti tra campionato e coppe. Nel 2017 mentre gioca al Borussia Moenchengladbach subisce due infortuni che ne condizionano la stagione. Nell’estate del 2018 fa quindi ritorno all’Hoffenheim per pochi mesi perché a gennaio viene girato in prestito al Friburgo dove ancora una volta trova le condizioni giuste e mette a segno 6 reti in 16 presenze. Dopo la Nazionale il sogno sarebbe quello di giocare in Serie A. Ci è andato vicino nel 2012 quando la Lazio gli propose un trasferimento in maglia biancoceleste. Ma il giocatore allora diciannovenne decise di restare in Bundesliga con l’Hoffenheim. Adesso le voci di un interessamento della Fiorentina riportano questa ipotesi alla ribalta.

Grifo in Nazionale: le parole di Mancini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui