La Fiorentina ricorda Stefano Borgonovo che avrebbe oggi compiuto 56 anni. Sui social viola una foto dell’attaccante, deceduto nel 2013, abbracciato a Baggio. I due in coppia, la mitica B2, fecero innamorare i tifosi viola.

Insieme per una sola stagione quella 1988/1989 eppure uniti per sempre nel ricordo dei tifosi viola e non solo. Baggio e Borgonovo, Baggino e Borgogol che insieme formavano la B2: coppia da 29 gol in due in quella stagione. Mentre fuori dal campo: scherzi, abbracci e sorrisi fra due ragazzi rispettivamente di 21 e 24 anni. Volti ed emozioni di un calcio che non c’è più. Storie di uomini e di amicizia, di un rapporto cementato in una città – Firenze – che per entrambi è stata ben più che una tappa di passaggio nella carriera.

E così oggi ACF Fiorentina sui canali social celebra il compleanno di Borgogol e ricorda come Borgonovo abbia saputo lottare fino all’ultimo contro una malattia infame: la SLA, ovvero la Stronza, come la chiamava Stefano.

Baggio Borgonovo – Fiorentina Juventus 2-1

Baggio su rigore e Borgonovo di testa al 90′, sotto la Curva Fiesole, ribaltano il risultato e regalano la vittoria per 2-1 contro la Juventus al Franchi. Resta questa una delle immagine iconiche della B2 a Firenze.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui