Il mercato Fiorentina si concentra inevitabilmente sull’attacco. L’arrivo di Patrick Cutrone ridefinisce le gerarchie e costringe Pedro all’addio prematuro. Il numero 9 viola dopo appena sei mesi sembra pronto al ritorno in Brasile. Anche Cyril Thereau dopo 8 mesi di allenamenti ‘separati’ e di permanenza di fuori rosa potrebbe infine accettare la cessione.

Addio Pedro: Flamengo ad un passo

Secondo quanto riporta il giornalista esperto di mercato Gianluca Di Marzio, l’attaccante della Fiorentina Pedro sarebbe ad un passo dal Flamengo. Il brasiliano, dopo il breve e deludente periodo in maglia viola (4 presenze e 0 gol all’attivo), è vicinissimo ai rossoneri di Rio De Janeiro. La trattativa è in fase avanzata: Pedro dovrebbe partire a titolo definitivo, unica formula gradita alla Fiorentina per lasciar partire un giocatore arrivato in viola con tante promesse, purtroppo disilluse. Una lunga trattativa per strapparlo al Fluminense, molte aspettative ma zero fatti : la storia tra Pedro e la Fiorentina è vicina alla conclusione dopo appena 59 minuti in Serie A con la maglia viola. Oggi è atteso l’incontro decisivo tra le parti: l’addio di Pedro potrebbe concretizzarsi nelle prossime ore. Il classe ’97 – non convocato contro Spal di domenica e contro Atalanta oggi – ha già le valigie pronte. La formula? Prestito con obbligo di riscatto e percentuale sull’eventuale futura rivendita.

Thereau pronto a tornare in Belgio

Non c’è solo l’attaccante brasiliano sulla lista dei partenti di Daniele Pradè. Un altro giocatore sul piede di partenza è il centravanti francese ex Udinese Cyril Thereau, il cui contratto è in scadenza a giugno. Come già riferito (LEGGI QUI), tra Thereau e la Fiorentina sono in corso da tempo prove di addio. I numeri con la viola soni impietosi: 22 presenze e 5 gol in 3 anni. Di mezzo la parentesi col Cagliari di inizio 2019. Secondo quanto riferisce oggi Tuttomercatoweb, la punta francese sembra essersi decisa ad accettare una nuova destinazione, anticipando di qualche mese lo svincolo contrattuale previsto a giugno. Nel futuro di Thereau c’è l’Union Saint-Gilloise, squadra belga di seconda divisione con cui firmerà un contratto di un anno e mezzo. La fumata bianca è vicina e nei prossimi giorni potrebbe esserci la firma sul contratto. Dopo 10 anni dall’ultima presenza con la maglia del Charleroi, Thereau è pronto a fare ritorno in Belgio, l’Union Saint Gilloise lo aspetta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui