Louis Munteanu classe 2002 è arrivato nell’ultima sessione di calciomercato. Un colpo in prospettiva che stuzzica la fantasia viste le caratteristiche e il ruolo del calciatore. Ecco come lo presenta il Fenomeno Adrian Mutu.

Viitorul Costanza e Fiorentina sono tornate a lavorare insieme dopo la conclusione dell’affare Ianis Hagi, arrivato a Firenze nel 2016, tornato nel club fondato dal padre Gică Hagi e adesso accasato ai Rangers di Glasgow. L’occasione è stata la trattativa che ha portato in maglia viola Louis Munteanu, classe 2002. Investimento da circa 2 milioni di euro complessivi per il trasferimento e contratto fino al 2025 per il ragazzo, a riprova che la Fiorentina ci crede davvero nel giovane attaccante già stabilmente nel giro della Nazionale Rumena giovanile.

E proprio il tecnico dell’Under 21, Adrian Mutu, a Firenze conosciuto come Il Fenomeno, ha commentato questo acquisto a Sport.ro: “Deve continuare a fare buone partite e a migliorare, senza mai fermarsi. Firenze è una città particolare, con i tifosi che sono molto attaccati alla squadra: se darà il 100% alla Fiorentina i tifosi lo ameranno e lo apprezzeranno come hanno fatto con me. La Fiorentina è una piazza importante, in cui se avrà prestazioni molto buone, probabilmente sarà spinto ancora più in alto“.

Nella Fiorentina Munteanu avrà modo di mettersi in luce con la Primavera di Aquilani, con la prospettiva che facendo bene possa avere, nel prossimo futuro, anche qualche occasione di aggregarsi alla prima squadra.

Louis Munteanu video gol Viitorul Costanza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui