German Pezzella indossa ogni domenica la fascia da capitano che fu di Davide Astori. Ma il difensore argentino ha voluto che sotto quella fascia ci fosse anche un tatuaggio con le iniziali del compagno scomparso e il giglio di Firenze.

Nel giorno libero dopo Fiorentina Juventus German Pezzella, difensore argentino capitano della Fiorentina, si è rilassato al mare con la sua compagna. Sul profilo di Instagram è così comparso il giocatore viola in versione vacanziera con un segno distintivo inconfondibile. Un tatuaggio laddove Pezzella di solito indossa la fascia da capitano. E il luogo scelto per questo marchio sulla pelle non è casuale: il disegno infatti è un giglio di Firenze sotto il quale compaiono le iniziali DA13. Sono quelle di Davide Astori, il capitano scomparso nella notte del 4 marzo 2018 e il cui ricordo è tenuto vivo da chi quella perdita l’ha vissuta come compagno di squadra.

Della rosa di cui Davide era capitano sono rimasti in pochi, dopo la rivoluzione post avvento di Rocco Commisso. E Pezzella è fra questi. Anzi il primo, perché indossa – grazie alla deroga che la Fiorentina ha avuto dalla Lega Calcio – proprio la fascia personalizzata di Astori e non quella uniformata con la scritta Capitano. Benassi, Chiesa, Milenkovic, Badelj… Ognuno di questi ragazzi continua ad onorare la memoria del Capitano, a farlo sentire vivo. Milan Badelj ha chiamato il figlio Jona Davide, l’ex viola Bernardeschi e l’ex allenatore Pioli hanno preceduto Pezzella con i loro tatuaggi in ricordo di Astori. E ogni tredicesimo minuto i tifosi viola invocano il suo nome sia che la Fiorentina giochi in casa, sia che giochi in trasferta.

Errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui