Ha fatto notizia la presenza oggi pomeriggio dell’agente di German Pezzella a Casa Milan. I rossoneri cercano un difensore centrale, ma arrivare al capitano della Fiorentina non sarà facile. Ieri Commisso lo ha menzionato come ‘incedibile’ o quasi.

German Pezzella è atteso regolarmente negli Stati Uniti per l’International Championship Cup insieme ai compagni della Fiorentina. Rocco Commisso ieri, durante un’intervista rilasciata a New York è stato chiaro: “Mi aspetto di avere in America sia Chiesa, che Milenkovic, che Pezzella“. Ovvero tre prezzi pregiatissimi del calciomercato Fiorentina.

Fra i tre, German Pezzella era quello che destava fino ad ora meno preoccupazioni fra i tifosi della Fiorentina. Mentre per Chiesa si attende un incontro chiarificatore e per Milenkovic c’erano state sirene importanti specie dalla Premier, il capitano viola non era mai stato menzionato ‘seriamente’ in ambito di calciomercato. Nonostante che la Roma abbia comunque avanzato qualche interessamento per l’argentino, senza però arrivare a formalizzare richieste.

E adesso che il momento del rientro, dopo le fatiche di Coppa America, è arrivato forse Pezzella non è così sicuro della propria permanenza a Firenze. Firenzeviola.it ha riferito che il difensore non avrebbe ancora trovato un feeling adeguato con Montella, mentre con Pioli il legame era fortissimo e cementato dalla consegna della fascia di Davide Astori. La fascia da capitano che potrebbe restare al suo braccio, oppure cambiare destinazione anche in caso di permanenza in maglia viola. Visto che Chiesa potrebbe essere investito di tale ruolo…

In mezzo a così tanti dubbi, nel primo pomeriggio di oggi Martin Guastadisegno, il procuratore di Pezzella, si è recato a Casa Milan. L’agente segue anche Gabriel Paletta, difensore argentino dei rossoneri, attualmente svincolato. Nessuna dichiarazione né prima, né dopo il colloquio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui