Pjaca Genoa ancora non si fa. Il giocatore ha deciso di giocarsi le sue carte alla Fiorentina. Le parole del tecnico Pioli confermano la volontà dell’attaccante croato.

Il trasferimento di Marko Pjaca al Genoa non è roba da calciomercato di gennaio. Il giocatore ha deciso di onorare il contratto che lo vede legato alla Fiorentina in prestito fino a giugno 2019. La Juventus proprietaria del cartellino e il Genoa di Preziosi, orfano di Piatek, devono quindi accettare la scelta del giocatore. Una mezza stagione deludente fin qui con la maglia viola, ma la voglia di provare a riscattarsi c’è. Ed è stata confermata nei giorni scorsi, sia dal procuratore del giocatore: “Marko vuole ripagare la fiducia della società gigliata e dei tifosi”, ma anche dal tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli: “Pjaca non ha mai chiesto di essere ceduto ed è a disposizione”.  L’arrivo dirompente di Muriel e il buon finale del girone di andata di Mirallas hanno fatto scendere le sue quotazioni nel borsino viola, dove Pjaca è adesso il quinto attaccante, ma la voglia di provare a risalire posizioni nelle gerarchie dell’attacco della Fiorentina c’è. Vedremo se il croato avrà anche a breve la possibilità di dimostrarlo in campo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui