Conferenza di calciomercato di Daniele Pradè ds della Fiorentina

Ecco un estratto delle parole del direttore Daniele Pradè sul calciomercato estivo della Fiorentina. Questa una delle frasi chiave della conferenza di stamani del dirigente viola: “Non abbiamo messo nessuno sul mercato. Non abbiamo fatto una telefonata per vendere un solo calciatore”.

Attacco Fiorentina: nuovo attaccante sì o no?

“Chiesa e Ribery non sono in discussione. Puntiamo sui nostri giovani, Cutrone, Kouame, Vlahovic e siamo contenti della squadra che abbiamo”. E ancora su Cutrone: “Ha un obbligo di riscatto ad un minimo di gettoni di partite effettuate”.

Borja Valero torna in maglia viola e Benassi parte?

“Stiamo parlando. Ci siamo presi 24 / 48 ore di tempo e vediamo cosa succede. Marco è un giocatore forte che ha bisogno di spazio e forse qui non ne ha sufficienza. Borja non vi devo dire niente: è uno dei giocatori più forti che ho comprato nella mia carriera”. Mentre c’è una conferma sulla rosa dei centrocampisti: “Agudelo torna al Genoa e probabilmente passa allo spazio”.

Quale è la situazione dei rinnovi di contratto?

“Quattro scadenze al 2022: Milenkovic, Chiesa, Pezzella e Biraghi. Per questi dobbiamo aspettare il 5 di ottobre e cominciare a capire evoluzioni. Su Chiesa, Commisso è stato chiaro: se ci fossero state offerte congrue sarebbero state valutate. Siamo stati molti chiari con lui e con suo padre. Anche per gli altri 3 parliamo a fine mercato. Anche Milenkovic sa quale è il nostro pensiero: la situazione è chiara perché il giocatore è in una società forte. Non siamo preoccupati perché abbiamo 2 anni di contratto. Biraghi lo abbiamo fortemente rivoluto: è stata una richiesta del mister e qui si gioca l’Europeo”.

Anche Iachini ha il contratto in scadenza, questo è il direttore Pradè: “La scelta dell’allenatore è una scelta condivisa: Iachini è stato confermato perché Beppe ha fatto bene. Anche io ho il contratto in scadenza. Con Commisso se lavori bene, ci lavori per tutta la vita”.

Obiettivi per la stagione?

“Migliorare la nostra posizione dello scorso anno e stare stabilmente nella parte sinistra della classifica”.

#errebì72

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui