Cesare Prandelli ai microfoni di DAZN commenta la sconfitta della Fiorentina contro il Milan a San Siro. La seconda consecutiva della sua gestione. La Viola deve trovare intensità e, aggiungiamo noi, punti!

Prandelli come sintetizza questa sconfitta? “Un episodio ci ha tolte le poche sicurezze che abbiamo“.

A cosa è dovuta la crisi dei suoi attaccanti? “Donnaruma ha salvato due gol fatti, dobbiamo ripartire da lì. Ho notato che coi cambi la squadra si esprime più coi singoli che con la coralità. Siamo stati in partita sempre. Il cammino è lungo e difficile, l’importante è capire che questa è una squadra“. Il riferimento è alla traversa di Vlahovic e al grande intervento del portiere rossonero su Ribery (LEGGI SINTESI MILAN FIORENTINA).

Per il futuro? “Dobbiamo arrivare a dare intensità agli allenamenti, abbiamo una grande base aerobica ma ancora manchiamo dell’intensità necessaria per creare trame e riempire area di rigore“.

La Fiorentina è ferma a 8 punti in classifica e pericolosamente a ridosso delle zone basse. Lunedì prossimo contro il Genoa al Franchi, i viola hanno a disposizione un solo risultato utile per invertire la tendenza, per permettere a Prandelli di dare un’idea di gioco e per provare a raggiungere l’obiettivo minimo stagionale ovvero la parte destra della classifica.

#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui