Erick Pulgar dovrebbe completare domani le visite mediche. Quindi il centrocampista cileno firmerà un quadriennale a circa 1,5 milioni di euro a stagione più eventuali bonus.

Doppio colpo per il calciomercato Fiorentina a centrocampo. Dopo Badelj, ecco Pulgar. Il cileno nonostante i tentativi del Bologna di trattenerlo e le offerte di West Ham e Siviglia ha scelto di vestire la maglia viola. Pradè e Barone hanno messo sul piatto un contratto lungo e ricco, almeno al confronto dell’ingaggio attuale in rossoblu (circa 1 milione di euro). Alla Fiorentina si parla di uno stipendio di poco meno di 1,5 milioni di euro a stagione per 4 anni. La società di Commisso verserà nelle casse del Bologna i 10 milioni di euro della clausola rescissoria, mentre il Bologna si è riservato una percentuale sull’eventuale futura rivendita. Pulgar dovrebbe completare domani le visite mediche e in questa settimana è attesa la firma.

Pulgar caratteristiche tecniche

Nato il 15 gennaio 1994 è arrivato in Serie A nel 2015, acquistato dal Bologna. Di lui Hugo Rubio, ex giocatore rossoblù, disse: “In Cile è considerato una grande promessa. Con le dovute proporzioni assomiglia a Vidal“. Nei quattro anni di Serie A, il giocatore è maturato non solo tecnicamente ma anche caratterialmente, soprattutto grazie alla cura Mihajlović. L’allenatore ne ha fatto il perno del centrocampo, l’uomo al quale non rinunciare mai, il suo alter ego in campo. E adesso il Bologna dovrà correre ai ripari per sostituirlo. Possibile farlo per le caratteristiche tecniche più complicato per quelle doti caratteriali mostrate in partita. Sulla mediana sa interpretare sia la fase offensiva che quella difensiva ed è dotato di un buon tiro. Tanto che nel Bologna era anche rigorista. I suoi modelli sono Vidal e Busquets.

Errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui