Inter Fiorentina 4-3 ha regalato tanti spunti, dal bisogno di un killer sotto rete per i viola, alle conferme di Chiesa (a tutta fascia) e Castrovilli (ancora in gol). Ma su tutti ieri ha brillato la stella di Franck Ribery, autore di spunti fuori categoria. Ecco le pagelle dei migliori e peggiori viola.

Ecco i giudizi e i voti delle pagelle dei migliori e peggiori fra i viola per alcuni siti sportivi e quotidiani il giorno dopo Inter Fiorentina 4-3. MVP Franck Ribery: assist, dribbling e continuità per un asso di 37 anni dal talento inesauribile. La sua uscita dal campo coincide non a caso col black out della squadra di Iachini. Bene Chiesa, utile anche in ripiegamento difensivo e Castrovilli autore del secondo gol in campionato dopo quello segnato contro il Torino. Bocciato Vlahovic.

Eurosport.it: “Applausi di San Siro per Ribery

Christian KOUAME voto 5 – Sblocca il match ma poi sparisce dalla partita. Ha qualche buona occasione per trovare la doppietta, ma spesso perde l’attimo e si fa ipnotizzare da Handanovic. (Dal 61’ Dusan VLAHOVIC voto 4,5 Avrà sulla coscienza questo risultato. Si divora la palla del 4-2 che avrebbe ammazzato l’Inter: da lì parte la rimonta nerazzurra).

Frank RIBERY voto 8 – Di fronte a un giocatore come il francese non c’è squadra che vince e squadra che perde. Il migliore in campo è lui, il risultato finale non conta. Illumina San Siro e manda in porta i compagni con una facilità disarmante. Gli applausi del pubblico nerazzurro sono la dimostrazione della grandezza di Frank.

Corriere.it: “Franck illumina

Ribéry voto 8Illumina con giocate di alta classe. Tre assist perfetti valgono due gol. Un fuoriclasse senza tempo.

Vlahovic voto 4Un disastro. Sbaglia il gol del possibile 4-2 e regala la rete della vittoria all’Inter.

Il Messaggero: “Franck da scuola calcio

Ribery voto 8,5Un fuoriclasse immenso. Regala spunti da far vedere e rivedere nelle scuole calcio.

Vlahovic voto 4Sbaglia quello che sarebbe potuto essere il quarto gol della Fiorentina. E perde D’Ambrosio sul gol.

Sportmediaset.mediaset.it: “Ribery più di un leader

Ribery voto 7,5 – Molto più di un leader carismatico. Corre, trascina, illumina con le sue giocate e sforna un assist che da solo vale il prezzo del biglietto e che per una ventina di minuti risulta anche decisivo, prima del pazzo finale.

Ceccherini voto 5,5 – Butta nella sua porta il gol del 2-1, poi naufraga nel finale come tutta la retroguardia della Fiorentina, vanificando un primo tempo in cui, insieme a Caceres e Milenkovic era stato praticamente impeccabile.

#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui