Stamani conferenza telematica dei rappresentanti della Lega Serie A per trovare una linea comune sulla ripresa degli allenamenti. Ecco le possibili date, se l’emergenza coronavirus rientrerà in tempi ragionevoli, per la ripresa del campionato.

Difficile, per non dire impossibile, fare previsioni. Eppure si prova a guardare avanti, anche all’effimero di un pallone che rotola, in una domenica qualunque, su un campo di gioco. La ripresa dello sport e quindi anche del calcio di Serie A sarà il segnale che l’Italia avrà superato la fase critica del coronavirus. E quindi vediamo ad oggi quali sono gli scenari.

Ripresa allenamenti: stamani riunione informale

Stamani alle ore 12 è in programma una teleconferenza fra i rappresentanti dei club di Serie A. Le società e i vertici della Lega calcio hanno contatti giornalieri e sul tavolo stamani si cercherà una convergenza sulla data di ripresa degli allenamenti. Lo studio congiunto dei 19 medici sportivi su 20 ha convenuto che la data corretta, al momento, per la ripresa degli allenamenti di gruppo, ai centri sportivi, sia il 13 aprile. Mentre quelli con programma personale potrebbero riprendere già il 3

Serie A il 3 maggio?

L’ipotesi ottimistica, è quella che l’Italia esca dal tunnel buio del coronavirus entro la metà di aprile. Queste le posizioni dei vertici dello sport italiani: “Ritengo che la Serie A possa riprendere a giocare il 3 maggio” ha dichiarato il ministro dello Sport Spadafora al Tg1.

Gli ha fatto eco il presidente della FIGC, Gravina, ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “L’ipotesi sulla quale stiamo lavorando è una prima fase a porte chiuse fin quando non abbiamo garanzie legate alla tutela della salute degli atleti“.

Il calendario della Serie A sarebbe ad oggi così scalettato per concludersi entro il 30 giugno. Essendoci ancora 12 partite da disputare, più recuperi, per rispettare questa scadenza non si potrebbe oltrepassare per la ripresa del campionato la metà di maggio. Solo così, con ritmi estremamente serrati, si potrebbero incastrare anche le partite delle coppe europee. Le finali – come stabilito dall’UEFA – sono in programma il 27 giugno la Champions League (ancora in corsa JuventusAtalantaNapoli) e il 24 giugno l’Europa League (Inter, Roma).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui