Così La Gazzetta dello Sport e Spormediaset.com: la Fiorentina si inserisce nella corsa a Suso. Sullo spagnolo del Milan, ritenuto incedibile da Giampaolo, anche Roma e Lione. La distanza fra domanda e offerta è al momento incolmabile.

Il deus ex machina di questa trattativa che secondo La Gazzetta dello Sport è stata aperta una settimana fa è Alessandro Lucci, agente di Suso. Lo spagnolo, ex Liverpool, è ritenuto un perno del nuovo Milan di Giampaolo, ma la dirigenza rossonera, Maldini, Massara e Boban, non ha chiuso tutte le porte alla cessione.

Su questa traccia si sono già inserite Roma e Lione, senza però mai affondare il colpo. Del resto lo spagnolo ha una clausola rescissoria di 40 milioni di euro. Anche se il Milan è disposto a trattare e ad abbassare il prezzo del cartellino fino a 30-32 milioni di euro più bonus. La Fiorentina, stando a quanto riferisce la rosea e Sportmediaset, è ancora lontana da quelle cifre ma nei prossimi giorni potrebbe provare ad alzare il tiro.

D’altro canto, per le casse rossonere un incasso importante proveniente dalla cessione di Jesus Suso potrebbe accelerare la trattativa per Correa: il Milan offre 40 milioni di bonus, l’Atletico Madrid chiede per il trequartista argentino 55 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui