Inter Fiorentina finisce a reti inviolate. Terracciano e i pali permettono alla Fiorentina di portare via un punto alla squadra di Conte a San Siro.

Le pagelle dei media sportivi dei top e flop di Inter Fiorentina, sui siti di alcuni quotidiani sportivi e non. Tutti d’accordo nel premiare come ‘uomo partita’ il portiere viola, Pietro Terracciano autore di almeno 3 parate decisive.

La Repubblica Firenze: “Terracciano nelle vesti di San Pietro”

  • 7.5 Terracciano Per una sera veste i panni di San Pietro da San Felice a Cancello, paesino in provincia di Caserta dove è nato 30 anni fa. Parate stupende e brillanti specie su Lukaku e Barella. Decisivo e super affidabile. Alla faccia del secondo portiere.
  • 5.5 Badelj Non è un ruolo da copertina, il suo. Forse sarebbe servita maggiore gestione del possesso palla nella parte iniziale della gara dove l’Inter aveva messo il piede sull’acceleratore. Dal 30’ st Pulgar sv

La Gazzetta dello Sport

  • Lukaku floppa (voto 5)
  • Terracciano eroe (voto 8)

Sportmediaset.mediaset.it: “Terracciano para tutto il parabile”

  • Eriksen 6,5 – Il danese dà segnali di risveglio e, soprattutto nel primo tempo, disegna calcio. Dai suoi piedi partono le giocate migliori, ma gli manca ancora il guizzo vincente.
  • Lukaku 5,5 – L’impegno, come al solito non manca mai, ma questa sera difetta in precisione, un po’ per sfortuna (vedasi palo di testa) e un po’ per colpa sua.
  • Terracciano 8 – Se la Fiorentina esce da San Siro senza aver subito gol il merito è del vice Dragowski, che para tutto il parabile e ha anche la Dea Bendata dalla sua in occasione dei legni di Lukaku e Sanchez.
  • Cutrone 5 – Per lui, che ha il Milan nel cuore, è un vero derby ma non riesce mai a pungere. Iachini lo toglie dopo meno di un’ora di gioco.

Il Messaggero.it

  • HANDANOVIC 6.5 – La Fiorentina non graffia mai nell’area nerazzurra, fino al 34’ della ripresa quando respinge un tiro di Lirola.
  • BARELLA 6.5 – Prova a mangiarsi ogni portatore di palla viola. Ammonito, salterà il Genoa.
  • YOUNG 5 – L’inglese non gioca bene. Cala soprattutto nella ripresa.
  • LUKAKU 5.5 – Colpisce un palo, ma si mangia un gol.
  • TERRACCIANO 8 – Migliore in campo. Dice due volte di no a Lukaku e devia in angolo un bel tiro di Barella.
  • PEZZELLA 6.5 – I palloni di testa sono tutti suoi. Governa bene la difesa viola.
  • VENUTI 5.5 – Non dà il contributo che dovrebbe.
  • BADELJ 5.5 – Fa girare poco il pallone. Poche idee.
#errebì72

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui