Il TGR Rai Toscana ha riportato oggi notizia molto importante riguardo la questione dello stato attuale dello stadio Franchi. Intanto Commisso abbandona le idee Mercafir e ristrutturazione dell’opera del Nervi.

Secondo quanto riportato oggi del TGR Rai della Toscana, lo stadio Artemio Franchi di Firenze non versa in buono stato. Inaugurato nell’ormai lontano 1931, adesso i 90 anni iniziano a gravare e non poco sulla schiena dell’impianto fiorentino. La giornalista Rai Sara Meini ha pubblicato delle foto su Twitter, che riportiamo in fondo all’articolo, in cui ha mostrato come, in particolare in alcuni punti, servirebbe un massiccio e importante intervento di manutenzione.

Sempre dal profilo Twitter della giornalista Sara Meini (notizia riportata anche al TGR Rai della Toscana) si apprende che il presidente e proprietario della Fiorentina Rocco Commisso ha deciso che non parteciperà al bando per la Mercafir. Il numero uno viola, inoltre, non farà neanche lo stadio nuovo, o ristrutturazione, sul Franchi. Resta soltanto uno spiraglio minimo su Campi Bisenzio. Commisso ha spesso lamentato i lunghi tempi burocratici del nostro paese.

Articolo precedenteUdinese Fiorentina e non solo: la classica gestione all’italiana sulla Serie A
Articolo successivoRinvio Udinese Fiorentina, Joe Barone: “Chiederemo rimborso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui