Entra nel vivo il calciomercato della Fiorentina con la cessione di Veretout che potrebbe non finire a Napoli come molti pronosticavano

La Fiorentina di Commisso sta prendendo ogni giorno sempre di più una forma ben delineata. Tra i giocatori che dovrebbero, ormai condizionale d’obbligo, lasciare Firenze c’è anche Jordan Veretout.

Il centrocampista francese, infatti, pareva essere promesso sposo del Napoli ma da qualche minuto, l’emittente televisiva Sky Sport ha rilanciato un indiscrezione importante.

Non c’è solo il club di De Laurentis interessato a Veretout ma pare ci sia un inserimento serio e convinto della Roma.

La stessa squadra capitolina, da qualche giorno ha conosciuto il nome del nuovo allenatore, che sarà Fonseca, il quale ha dato parere favorevole circa l’acquisto di Veretout.

A Roma, carte alla mano, non se la passano bene con la tifoseria giallorossa in dichiarata guerra con il presidente americano James Pallotta.

Tornando a Veretout, l’entourage del francese è a lavoro da tempo per piazzare il centrocampista lontano da Firenze e con la possibilità, sopratutto, di giocare in Europa il prossimo anno, e chissà che stavolta non sia la volta buona.

Nei giorni scorsi, però, si era parlato anche di un lieve interesse dell’Atalanta che però pare essere scemato quasi subito, davanti alle richieste dei Viola.

Infatti, la Fiorentina, chiede non meno di 20 milioni per Veretout, in attesa che Commisso nomini il nuovo staff dirigenziale.

Aldilà di questo resta ancora indelebile nella mente dei tifosi viola, il saluto che il Franchi riservò  a Veretout al momento della sostituzione nell’ultimo match contro il Genoa.

Situazione di non ritorno anche se con l’arrivo di Commisso nulla in casa Fiorentina è più scontato.

Lo abbiamo visto con Montella, che molti davano per assodato il suo addio, e lo vedremo con Chiesa che a questo punto dovrebbe restare.

Insomma Commisso ha in serbo molti regali per Firenze ma sotto l’albero di Viale Manfredo Fanti non ci sarà spazio per il francese Veretout.

Leonardo Andreini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui