Zarate, gli ex tifosi lo insultano (VIDEO) la moglie lo difende (FOTO)

Durante il match Velez Boca Juniors valido per la Copa de la Superliga Argentina, l’ex Fiorentina Mauro Zarate è stato fischiato dai tifosi del Velez. Che lo hanno insultato chiamandolo ‘traditore’ durante l’inno nazionale. La risposta della moglie affidata ai social.

Aveva lasciato (male) il Velez per vestire la maglia del Boca Juniors. Così ieri quando si è ripresentato all’Estadio José Amalfitani i suoi ex tifosi lo hanno accolto con fischi e insulti. E lo hanno fatto durante l’esecuzione dell’inno nazionale cantando: “El que no salta es un traidor, chi non salta è un traditore.


Così oggi è toccato alla moglie di Zarate, la modella Natalie Weber, rispondere per le rime. Ha pubblicato sulle sue storie di Instagram un collage con le foto del marito con le magliette di Inter, West Ham, Lazio, Fiorentina e Boca. Mentre il Vélez, il club che lo ha lanciato nel calcio professionistico e al quale Maurito aveva giurato amore eterno nel 2018, è stato omesso nel collage.

natalie weber instagram zarate